TEL.: +39 0331 248875 | CELL.: +39 327 7123375 | MAIL: INFO@DERMACLINIQUE.COM

7 mosse antimalanno contro l'inverno

webmaster

31 Ott 2017

Nessun commento

Pagina iniziale Consigli

7 mosse antimalanno contro l’inverno

7 mosse antimalanno contro l’inverno

Le temperature sempre più rigide, il sole sempre più timido ed i primi starnuti, ci avvertono che l’inverno è alle porte. Per evitare malanni, quindi, è bene rinforzare il sistema immunitario e seguire uno stile di vita sano ed equilibrato. Ecco 7 mosse antimalanno contro la stagione invernale.

 

1. Raffreddore e mal di gola? È bene andare alle terme!

 

Se si è affetti da raffreddore, mal di gola, sinusite o altre infezioni delle vie respiratorie, le terme rappresentano il rimedio perfetto. Le acque termali, in particolare quelle sulfuree salsobromoiodiche, oltre a facilitare l’eliminazione del muco, rigenerano le mucose, migliorando l’azione difensiva di naso e gola contro virus, batteri e agenti irritanti, come il fumo e lo smog.

 

2. Tosse e bronchite? Largo ad aerosol, acqua e probiotici!

 

Tosse e bronchite, si sa, sono una gran seccatura! Per combatterle, è bene ricorrere ad inalazioni caldo-umide, nebulizzazioni e aerosol con acque termali. Questo perché tutte le cellule del nostro corpo sono composte da una parte liquida che se non si mantiene ben idratata, determina una diminuzione della sua capacità di barriera naturale.
Anche i fermenti lattici probiotici sono utilissimi, perché contengono sostanze in grado di riequilibrare l’intestino, organo nel quale vengono prodotte le cellule immunitarie.

 

3. Contro virus ed influenza: erbe ed omeopatia

 

Contro i virus dell’influenza, è bene affidarsi alle cure omeopatiche, prive di effetti collaterali.
Per fare scudo contro i sintomi parainfluenzali e, più in generale, contro tutte le malattie da raffreddamento, due potenti rimedi sono rappresentati dal Ribes nigrum e dalla tintura madre di echinacea.

 

4. Mangiare sano e assumere integratori

 

La dieta, anche se ricca e variegata, non sempre è in grado di fornire tutto ciò di cui si ha bisogno.
Questo capita perché frutta e verdura sono spesso coltivati in terreni poveri di minerali oppure in serra: questo tipo di produzione li rende poco ricchi di vitamine e minerali preziosi.
Per rinforzare le difese immunitarie, quindi, si consiglia di assumere integratori ricchi di oligoelementi (zinco e manganese-rame), vitamina C e papaia fermentata.

 

5. Movimento!

 

In realtà, il primo passo per tenere alla larga i virus è praticare una vita attiva.
L’attività sportiva (specie all’aria aperta) è il più straordinario energizzante per le difese naturali. Muovendosi, le cellule immunitarie sono stimolate ad essere più ricettive contro i microbi. Non solo: la luce solare stimola l’organismo a produrre vitamina D, che rinforza le ossa ed il sistema immunitario.

 

6. Dormire almeno 7 ore per notte

 

Perché il sistema immunitario funzioni in maniera ottimale, è indispensabile dormire almeno 7 ore per notte. Mentre si riposa, il corpo produce cellule immunitarie; in caso di risveglio notturno, questo meccanismo si inceppa, aumentando le probabilità di ammalarsi.

 

7. No stress!

 

È opportuno prestare molta attenzione anche allo stress: spostamenti frequenti, impegni eccessivi e ritmi di lavoro serrati, indeboliscono le difese immunitarie. Per tutelare il benessere fisico e mentale, bisogna dunque imparare ad organizzare al meglio la giornata, cercando di ritagliare sempre almeno mezzora di tempo al giorno da dedicare a se stessi.